Il nuovo MegaUpload di Kim Dotcom viene cancellato prima ancora del suo lancio

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Nonostante un piccolo passo indietro, Kim Dotcom è ancora determinato nel lanciare il replace del sito di file-sharing MegaUpload. Giovedì scorso l'americano ha affermato che avrebbe lanciato Me.Ga nel mese di gennaio per evitare eventuali problemi legali negli Stati Uniti d'America. Il dominio .ga proviene dal Gabon, una nazione della costa occidentale dell'Africa centrale. Il ministro delle Comunicazioni del Gabon, Blaise Louembe, ha però sospeso il sito, dicendo che il suo stato "non può essere la base per una piattaforma che commette atti che violano il diritto d'autore, nè può essere un posto in cui persone senza scrupoli operano liberamente". In risposta, Dotcom ha "tweettato" che ha a disposizione un dominio alternativo per il sito. Il suo avvocato, Ira Rothken, ha confermato al portale tecnologico CNET che il nuovo servizio è in dirittura d'arrivo:"MegaUpload e Kim sono innocenti e presunti innocenti. Sembra che nella rete del Gabon ci sia mancanza di neutralità. Ciò vuol dire che utilizzeremo un dominio diverso".