Il papà del web lancia la campagna contro le fake news

di
Tim Berners-Lee, lo scienziato britannico che circa 30 anni fa inventò il web, ha lanciato una campagna contro quello che è unanimemente etichettato come il problema più grave che attanaglia oggi internet: le notizie bufala o non verificate.

Questa nuova strategia, che come rivelato dallo stesso Berners-Lee, è destinata a dare i propri frutti nel “lungo termine”, è stata rivelata in occasione del 28esimo anniversario della nascita di internet, e prevede la collaborazione con ricercatori ed operatori della rete, che dovranno aiutare gli organi preposti ad affrontare questo problema con soluzioni pratiche, trasparenti e che aiutino allo stesso tempo le persona a condividere le notizie in totale democrazia, dal momento che il web è stato sempre un posto in cui vi sono poteri ed opportunità uguali per tutti.
Lo scienziato si è fermamente opposto ai tentativi da parte di governi ed authority di stabilire quali notizie siano vere e quali no.

Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Tech