Il termine App Store non è esclusiva Apple

di

E' terminata con una vittoria a favore di Amazon la disputa legale contro Apple, che contestava l'utilizzo del termine App Store. Il tribunale ha rigettato la richiesta del colosso di Cupertino poiché si tratta di due termini troppo generici che non posso essere tutelati da alcuna legge in materia di diritto d'autore. Con tale sentenza, quindi, sono decadute anche tutte le accuse di pubblicità ingannevole mosse da Apple ad Amazon e Microsoft in quanto, sempre secondo il magistrato, più volte anche Steve Jobs e Tim Cook si sono rivolti agli store concorrenti utilizzando il termine "App Store". Kristin Huguet, protavoce della Mela, però non ha voluto commentare la vicenda.