Il tool made in USA per beccare chi evade utilizzando i bitcoin

di
L'equivalente statunitense di Equitalia sta utilizzando un tool per beccare i furbetti che sperano di evadere le tasse utilizzando i Bitcoin. L'Internal Revenue Service ha segnalato che sarebbero solo 800 gli americani che dichiarano al fisco i propri profitti o le proprie perdite a mezzo bitcoin. Troppo pochi rispetto alla realtà dei fatti.

"Lo scopo dell'utilizzo del software –si legge nel contratto d'acquisto– è quello di aiutarci a tenere traccia dei movimenti di denaro all'interno dell'economia dei bitcoin". Il tool è stato acquistato dalla startup Chainalysis.

Il software è in grado di seguire i movimenti di bitcoin da un wallet all'altro, andando poi ad individuare anche il cambio in dollari , o in altre valute, nei diversi siti di exchange. Ed è proprio il cambio di valuta a consentire all'agenzia delle entrate americana di identificare la persona fisica che si nasconde dietro alle cifre alfanumeriche dei diversi wallet.

"Tutte le agenzie governative che necessitano di seguire i flussi di denaro, ora hanno bisogno di seguire anche le valute digitali", ha spiegato al Daily Beast Jonathan Levin, co-fondatore di Chainalysis. "Questo è necessario per identificare e ottenere prove sulle persone che utilizzano i bitcoin per riciclare denaro, frodare il fisco o violare altre leggi federali".

L'IRS ha pagato a Chainanalysis più di 88.000$ dal 2015 ad oggi. Il contratto di vendita del software è stato individuato dal DailyBeast grazie al programma Freedom of Information Act.

Ad ogni modo la partita a guardia e ladri tra Stato ed evasori non finisce qua. "Chi sta cercando di evadere le tasse, specie se parliamo di grosse quantità di tasse, si sposterà semplicemente su nuove criptovalute immuni da questi strumenti di tracciamento", ha spiegato, infatti, Alan Woodward sempre al Daily Beast.

Insomma, il gioco è appena iniziato ma sicuramente si tratta di un bel affondo nei confronti di chi credeva che bastassero i bitcoin per proteggere i propri capitali dalle ingerenze dello Stato. Evasori e criminali sono avvertiti.