In futuro Apple potrebbe permettere agli utenti di rimuovere alcune app preinstallate su iOS

di

iOS, come anche atri sistemi operativi mobile, include delle applicazioni preinstallate che però raramente vengono utilizzate da parte degli utenti. Questo può provocare fastidi soprattutto sui modelli di iPhone da 16 gigabyte, dal momento che riduce ulteriormente lo spazio a disposizione sulla memoria interna.

In una chiacchierata con BuzzFeed, l'amministratore delegato della compagnia Tim Cook ha affermato che la sua società in futuro potrebbe permettere agli utenti di rimuovere alcune app preinstallate. Chiaramente, ci saranno delle limitazioni e sarà il produttore a scegliere quali applicazioni potranno essere rimosse e quali no, per evitare problemi in fase di utilizzo dei dispositivi, ma questa potrebbe essere un'apertura fondamentale che provocherebbe un risparmio di memoria importante sugli smartphone.
Il CEO non ha precisato quando (e come) verrà integrata la funzione, quindi questa potrebbe anhe essere una nuova feature di iOS 10, che presumibilmente verrà rilasciato il prossimo anno. La notizia comunque farà felici i molti utenti che l'avevano richiesta a gran voce. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0