In futuro potrebbero essere lanciati diversi iPhone

di

Alla conferenza D11 organizzata da AllThingsD, Tim Cook, CEO di Apple, ha risposto a varie domande di Walt Mossberg e Kara Swisher. Tra le affermazioni più importanti, troviamo quelle inerenti il futuro dell'iPhone, che a Cupertino si ostinano a portare avanti nello sviluppo in un'unica versione. Cook però, ha lasciato uno spiraglio a chi desidererebbe una maggiore opportunità di scelta, visto che ha sottolineato come "Apple abbia prodotto un unico iPhone fino ad ora, ma ciò non impedisce all'azienda di cambiare le carte in tavola per il futuro". Sono già diversi mesi che si parla di un melafonino economico, in arrivo addirittura entro il 2013, oppure un iPhone con schermo da almeno 5 pollici. Cook però, ha anche specificato che un nuovo modello non dovrà limitarsi ad un prezzo inferiore o a cambiamenti minimi, bensì, se arriverà in futuro, dovranno esserci delle differenze anche pratiche, d'uso, rispetto all'attuale iPhone 5. In poche parole, in futuro Apple proporrà qualche modello di smartphone differente rispetto all'iPhone canonico, ma apportatore di novità importanti. La frammentazione indiscriminata e spesso inutile, che vede protagonisti altri produttori, Samsung in primis, non interessa all'azienda californiana.