In Spagna e Italia la vendita di tablet cresce in maniera lenta

di

Due dei paesi europei più colpiti dall'attuale crisi economica, Spagna e Italia, hanno visto nel 2012 un minor incremento del mercato dei tablet rispetto a Germania, Francia e Gran Bretagna. Lo studio effettuato da eMarketer ha evidenziato una penetrazione nei due paesi di questi device molto rallentata, per effetto della congiuntura economica e delle proprie difficoltà finanziarie. L'incremento di Spagna e Italia si è attestato nel 2012 rispettivamente al 106 e 108 per cento, percentuale molto inferiore rispetto al 149 per cento della Germania, per esempio. A far risollevare le sorti di questi due paesi ci penseranno nel 2013 i tablet low cost Android, che secondo le previsioni degli analisti e degli studiosi interessati al problema, favoriranno la crescita di questi mercati deboli di circa il 56%.

In Spagna e Italia la vendita di tablet cresce in maniera lenta