Instagram introduce l'autenticazione in due passaggi

di
Nella giornata di ieri, l’amministratore di Instagram, Kevin Systron, ha confermato in via ufficiale che è finalmente attiva anche sulla piattaforma di condivisione foto l’autenticazione in due passaggi.

L’azienda aveva rivelato già nel Febbraio del 2016 le proprie intenzioni di implementare questo tipo di autenticazione, ma ha riscontrato dei problemi durante lo sviluppo.
Per attivarlo, basta recarsi nel menù autenticazione e quindi selezionare “autenticazione a due fattori”, qui basterà spuntare l’opzione “richiedi codice di sicurezza” e si riceverà via SMS un codice da inserire nell’apposito campo per verificare l’identità. In questo modo Instagram invierà ogni volta che si tenterà di accedere da un nuovo smartphone un codice di sicurezza sul numero di telefono associato. Purtroppo, però, Instagram non supporta app di terze parti come Authy o Google Authenticator.
E’ inoltre anche possibile salvare dei codici di backup da utilizzare nel caso in cui si dovesse perdere il telefono. In questo caso, Instagram include delle opzioni che consentono di copiare i codici o effettuare uno screenshot della pagina.

FONTE: The Verge
Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Tech