Instagram: via alla censura dei contenuti sensibili

di
Instagram dà ufficialmente il via alla propria campagna contro gli abusi e la propagazione dei contenuti sensibili sulla piattaforma. L’applicazione, infatti, inizierà presto a sfocare foto e video che contengono contenuti sensibili.

Questa operazione verrà effettuata non di default o in automatico, ma solo dopo che l’utente ha effettuato una segnalazione ad Instagram ed il team della piattaforma, dopo averla segnalata, può decidere di oscurarlo.
In questo modo gli utenti, quando cliccheranno sull’immagine, la visualizzeranno sfocata con tanto di avviso e pulsante per visualizzarla, nonostante sia bollata come “sensibile”.
Instagram, parlando con The Verge, ha dichiarato che verranno oscurate tutte quelle immagini contenenti “sperimentazioni animali o abusi, o contenuti che aumentano la consapevolezza delle crisi, come carestie, l’impatto della guerra sulle popolazioni” e che potrebbero urtare la sensibilità delle persone.
Ovviamente questa aggiunta non andrà a modificare in alcun modo i contenuti che potranno essere pubblicati dagli utenti. i contenuti sessualmente espliciti restano vietati, almeno al momento.