Intel: "Bypassare l'architettura Broadwell è stato un errore"

di

Per un problema di priorità, Intel ha ritardato la produzione di massa di processori costruiti a 14nm di circa un anno. Invece che lanciare prodotti con architettura Broadwell nel 2014, l'azienda ha deciso di mettere sul mercato una versione rinnovata di Haswell, con clock rates più elevati. Questa decisione sembra essere stata un errore.

"Non abbiamo costruito un'architettura di quinta generazione per i computer i desktop. Abbiamo fatto un esperimento, e ci siam detti che forse stavamo facendo correre la tecnologia troppo velocemente, e che quindi fosse giusto non produrre un nuovo chip per l'utenza mainstream, settore che per noi vale circa 10 miliardi di dollari. Questo è stato un errore.", ha dichiarato Kirk Skaugen, vice presidente senior e general manager dell'Intel Computing Group.

Intel decise di rivolgersi quindi al settore mobile anziché anche a quello desktop, rilasciando i processori dual core Core M con architettura Broadwell, destinati a sistemi ultracompatti. Ciò a prima vista non sembrerebbe una scelta errata, soprattutto considerando il fatto che i processori desktop a 22nm offrono tutt'oggi prestazioni da top della classe e un potenziale di overclock notevole. Secondo Intel, però, c'era bisogno di focalizzarsi prima sul processo produttivo a 14nm e fare uscire i relativi prodotti già l'anno scorso. Comunque, non è poi così facile mettere a punto una nuova catena di produzione, quindi la società si sta dando troppe colpe, forse.

Gli unici processori Broadwell per desktop sono il Core i7-5775C e il Core i5-5665C. I chip includono una grafica integrata ad alte prestazioni e un thermal design power di 65W, che li rende utilizzabili soprattutto per sistemi AIO, piuttosto che in un computer desktop.

Tenendo conto del fatto che le capacità di overclock dei prodotti Skylake sono solo leggermente migliori di quelle di Haswell, crediamo che difficilmente Broadwell avrebbe potuto aiutare, anche perché quest'ultima architettura è molto simile ad Haswell stessa.