Intel lavora su Jelly Bean per processori Atom

di

Intel ha confermato che sta lavorando su Android 4,1 Jelly Bean per poterlo eseguire sui suoi chip Atom. "Intel continua a lavorare a stretto contatto con Google per portare le prossime versioni di Android, tra cui Jelly Bean, sulla nostra famiglia di processori Atom a bassa potenza." Attualmente, i dispositivi Intel eseguono Android 2.3 Gingerbread (come ad esempio il San Diego di Orange) che funziona egregiamente, ma risulta ormai obsoleto di fronte ad Ice Cream Sandwich. Intel, ricordiamo, ha stretto una partnership sia con Motorola che con Vizio. Questo dovrebbe portare, nei prossimi prodotti di queste due case di produzione, all'adozione dei processori dell'azienda di Santa Clara.