MWC 2014

Intel presenta i processori Atom Merrifield e Moorefield

di

Come anticipato da Intel negli scorsi giorni, in occasione del Mobile World Congress di Barcellona il produttore ha presentato la nuova gamma di processori destinati al mercato mobile, tutti a 64-bit. Il primo di questi è l'Atom Z3480 ed è basato sull'architettura a 22 nanometri Intel Silvermont, girerà a 2,13 Ghz e, secondo quanto riferito da Intel, sarà in grado di offrire una durata maggiore della batteria rispetto agli altri processori.

I primi dispositivi con il SoC Z3480 saranno disponibili sul mercato nel corso del primo semestre. L'altro processore invece è stato battezzato Moorefield, ed è un chip quad-core a 64-bit che gira a 2,3 Ghz, ma integra al suo interno anche una GPU migliorata e supporta memorie più veloci. Entrambe le CPU, inoltre, includono il modulo di connettività LTE. La società si è posta l'obiettivo di migliorare notevolmente le prestazioni dei dispositivi mobili, ma è anche un chiaro segnale che Intel vuole puntare fortemente su questo settore, come dimostrato dagli accordi pluriennali firmati con Asus, Lenovo e Foxconn, che nei nuovi smartphone monteranno i chip in questione.