Intel: quasi completato il modem 5G con velocità di download di 5Gbps

di
Mentre il 4G ancora non rappresenta una velocità pienamente diffusa in tutto il mondo, ci sono società che guardano già al futuro, come Intel, che sta già pubblicizzando un modem 5G in via di sviluppo e che sarà pronto per i test entro la seconda metà dell’anno.

Questo sarà in grado di raggiungere una velocità di download di 5Gbps, il che vuol dire che per scaricare un film da 50 gigabyte un cellulare potrebbe impiegarci solo 80 secondi.
Per raggiungere questa velocità, il modem si basa su diverse tecnologie, come ad esempio, le frequenze con latenza ultra-bassa, MIMO la codifica dei canali avanzata, il 4G Fallback e l’aggregazione delle frequenze. E’ progettato per funzionare con l’infrastruttura 4G di oggi e le reti 5G che verranno lanciate in futuro. Il tipo di larghezza di banda consentirà il trasferimento veloce dei file e lo streaming di contenuti ad alta risoluzione, consentendo quindi ai dispositivi intelligenti e veicoli di interagire tra di essi in una frazione di secondo.
Le reti 5G sono già ampiamente diffuse negli Stati Uniti: Verizon ed AT&T si stanno già adoperando per lanciare, mentre T-Mobile prevede di entrare in gioco nel corso del 2020, con i primi test che hanno raggiunto una velocità di download di 12 Gbps.

FONTE: PA