iOS 10: 10 novità nascoste del nuovo OS di Apple

di
iOS 10 porta molte funzionalità nuove nei device della mela. Dalla lock screen alla nuova grafica per le notifiche, passando per le rinnovate app Foto e Musica, le novità sono molte e vanno a toccare diversi ambiti dell’OS di Apple.

A fronte dei grandi cambiamenti apportati però ci sono tutta una serie di piccole modifiche che, seppur non cambiando in modo incisivo l’esperienza d’uso, riescono a dare il loro apporto nell’utilizzo quotidiano. Scopriamo dunque tutte le nuove feature di cui si è parlato meno, partendo dallo split view per Safari su iPad.

1)Nuove feature per Safari su iPad
Con iOS gli iPad potranno affiancare due finestre di Safari aperte contemporaneamente, offrendo un’altra via per il multitasking su iPad. Sempre Safari permette ora di aprire un numero illimitato di tab.



2)Note diventa di gruppo
Questa funzione non è stata messa molto in evidenza nel changelog ma Apple la ritiene piuttosto importante, tanto da dedicargli anche spazio durante il keynote di presentazione di iPhone 7. Grazie all’applicazione Note è possibile creare gruppi di lavoro per condividere le note ed elaborarle, sincronizzando così le notifiche tra i vari terminali.

3)Copia/incolla e cartelle condivise
La funzione Continuity permette di utilizzare iPhone, iPad e Mac in modo molto più coeso, condividendo dati e informazioni. Grazie a iOS 10 questo concetto viene ampliato, permettendo di effettuare operazioni di copia-incolla tra più device. Ad esempio si può copiare del testo su iPhone e incollarlo sul Mac, il tutto in modo semplice ed intuitivo. Altra feature che va ad ampliare la funzione Continuity permette di condividere il contenuto della cartella documenti e del desktop di un Mac con macOS Sierra con l’app iCloud su iPhone/iPad.

4)Telefono supporta le app di terze parti
Grazie alla API CallKit ora anche i servizi VoIP possono sfruttare la stessa grafica delle normali chiamate, rendendo l’utilizzo di queste app più coeso con il resto dell’OS.

5)La nuova sveglia
La sveglia prevede ora una nuova funzione chiamata “Sonno”, che integra tutta una serie di opzioni per il monitoraggio del sonno. Ad esempio, è possibile essere avvisati su quale sia l’ora giusta per andare a dormire, con il sistema che tiene traccia delle ore di sonno effettuate durante la notte.



6)Archivi musicali ottimizzati
L’app musica permette di rimuovere in modo automatico i brani che non si ascoltano o quelli più vecchi e meno utilizzati, inoltre iOS 10 offre la possibilità di limitare lo spazio dedicato alla musica a 8, 16,32 e 64 GB.

7)Nuovi suoni per la tastiera
La tastiera di iOS 10 include ora nuovi suoni, di cui alcuni specifici per il backspace, per lo spazio, per l’invio e per i numeri. Interessante anche il supporto per la doppia lingua, che permette di scrivere indistintamente con due idiomi.

8)Addio Game Center
Il vecchio Game Center, un’app piuttosto inutile, è stato rimosso dal sistema operativo e non farà più ritorno, ma probabilmente in pochi ne sentiranno la mancanza.

9)Eliminare le notifiche con un tap

Il sistema di notifiche è stato ampiamente rivisto in iOS 10 e migliorato molto sia dal punto di vista grafico che funzionale. Grazie al 3D Touch è possibile ora eliminare tutte le notifiche in un solo colpo, tappando con forza sulla relativa icona. Si tratta in fondo di un passaggio in meno rispetto ai device sprovvisti di questa funzione, ma che fa comunque risparmiare tempo.



10)Messaggi vocali trascritti
Anche se si tratta di una funzione disponibile sono nei paesi con lingua anglofona, Apple ha previsto per il suo iOS 10 la possibilità di comprendere i messaggi vocali lasciati in segreteria trascrivendoli poi in forma testuale, in modo che l’utente non debba ascoltare il messaggio, risparmiando così tempo.