iOS 8.0.1: i bug hanno colpito “solo” 40 mila utenti

di

Non è un periodo facile per Apple. Da un lato il noto bendgate che sta colpendo i nuovi melafonini dall’altro le problematiche legate ad iOS 8, il software mobile di Cupertino svelato a giugno che pare sia stato rilasciato con qualche bug di troppo. A peggiorare la situazione della piattaforma software di iPhone, iPod Touch e iPad è stato il primo update rilasciato da Apple, iOS 8.0.1, che ha reso alcuni iPhone 6 e 6 Plus praticamente inutilizzabili. Tra coloro che lo hanno subito scaricato ed installato infatti, si sono verificati gravi problemi legati al non funzionamento della rete cellulare e del Touch ID, il sensore per le impronte digitali posto sotto il tasto Home. Il problema è stato risolto con iOS 8.0.2, ma Apple ha voluto rilasciare alcune dichiarazioni inerenti il caso.

Secondo quanto dichiarato da alcuni portavoce della Mela alla CNBC, sono stati “meno di 40mila” gli utenti ad aver sofferto dei problemi legati ad iOS 8.0.1. Una percentuale minima, considerando che gli iPhone 6 e 6 Plus venduti nel primo weekend sono stati dieci milioni e che, a questi, si devono aggiungere i possessori di iPhone 5s e gli altri acquirenti dei nuovi melafonini. Rimane da chiarire come mai ad Apple siano sfuggiti problemi così gravi su un update di iOS. Salterà qualche dirigente a Cupertino?

FONTE: TB