iOS 8: Apple aumenta il livello di sicurezza di "Trova il mio iPhone" con una nuova opzione

di

Con il rilascio della prima beta di iOS 8, emergono nuove informazioni sulle novità introdotte dal colosso di Cupertino nell'aggiornamento presentato ad inizio settimana in occasione della WWDC 2014. Alcuni utenti hanno notato un'interessante aggiunta nell'applicazione “Trova il Mio iPhone”, grazie alla quale il cellulare sarà in grado di inviare in automatico l'ultima posizione per tenerla memorizzata per un massimo di ventiquattro ore anche nel caso in cui la batteria fosse scarica. Questa opzione incrementa ulteriormente il livello di sicurezza dell'applicazione ed in generale del servizio, in quanto anche in caso di smarrimento il dispositivo invierà in automatico ogni giorno la posizione per tenerla memorizzata anche nel caso in cui il dispositivo dovesse essere spento o non raggiungibile. La nuova impostazione è accessibile dal menù impostazioni dell'applicazione, e per la precisione nel pannello iCloud, in cui non sono stati registrati altri cambiamenti importanti.