iOS 8: verrà introdotta la funzionalità split-screen sugli iPad?

di

Il prossimo 2 giugno avrà inizio il WWDC 2014 in quel di San Francisco e Apple svelerà al mondo la nuova versione del suo sistema operativo mobile, iOS 8. A quanto pare il software pensato da John Ive e Craig Federighi aggiungerà una feature molto importante sugli iPad: la modalità split-screen già presente sui Surface. Secondo fonti molto vicine ai team di sviluppo, i futuri utenti iPad potranno utilizzare due applicazioni allo stesso momento tramite una suddivisione della schermata in due parti uguali, ma solo in modalità landscape. Fino a questo momento è possibile utilizzare una feature simile solo effettuando il jailbreak. Le applicazioni presenti su App Store infatti, possono essere visualizzate solo a schermata piena.

Come anticipato, i Surface di Microsoft hanno offerto la possibilità agli utenti di utilizzare una feature multitasking molto efficiente. A tal proposito la compagnia di Redmond ha programmato anche una serie di spot per mettere in luce ciò che l’iPad non può fare. Apple però, sembra aver pensato anche ad altro. Oltre a permettere l’uso simultaneo di due applicazioni, consentirà a queste di interagire in maniera più integrata tra di loro o con altre app. Ad esempio si potranno spostare contenuti tra un’app e l’altra (testi, video, foto) e la Mela insegnerà agli sviluppatori come fare a creare software che utilizzino tali particolari funzioni. La “split-screen” feature è stata pensata per funzionare al meglio sugli iPad da 9.7 pollici ma è chiaro che anche i modelli mini potranno usufruirne senza alcun problema. L’introduzione di un elemento software importante come quello appena descritto riporta in primo piano la possibilità che Apple possa presentare entro la fine dell’anno un iPad da 13 pollici, particolarmente indicato per l’utilizzo nel settore dell’educazione.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0
iOS 8: verrà introdotta la funzionalità split-screen sugli iPad?