iOS 9: Apple include la propria piattaforma di Smart Home?

di

Con l'avvicinarsi della WWDC 2015, nel corso del quale Apple molto probabilmente svelerà la nuova versione del sistema operativo mobile iOS 9, emergono delle nuove indiscrezioni sull'OS.

Secondo 9to5Mac, infatti, i dipendenti Apple starebbero testando internamente una versione di iOS 9 che include un'applicazione chiamata Home, che consente agli utenti di controllare i vari prodotti  per l'automazione domestica,  raggrupparli per stanze, collegarli ad una Apple TV ed ovviamente trovare nuovi accessori da acquistare . Ciò significa che l'applicazione non includerà nativamente dei tool per gestire la casa, in quanto dovranno essere gli sviluppatori a fornire agli utenti gli strumenti necessari, che saranno ovviamente basati sulla piattaforma HomeKit.
Home, infatti, è descritto da 9to5Mac come una sorta di App Store all'interno del quale sarà possibile scaricare applicazioni e trovare prodotti ma il colosso di Cupertino, interpellato sulla questione, non ha voluto chiarire il tutto.
L'intenzione di Apple, comunque, è di puntare quanto più possibile su questo settore. I dispositivi potranno essere controllati tramite Siri ed applicazioni di terze parti, che ovviamente dovranno utilizzare le API HomeKit