iOS 9: una falla venduta per 1 milione di Dollari

di

La società Zerodium ha annunciato attraverso Twitter di aver acquistato da parte di un gruppo di hacker anonimo una falla di sicurezza riguardante iOS 9.1 per un milione di Dollari. Questo bug permetterebbe l'esecuzione di codice remoto attraverso browser che potrebbe provocare danni ai dispositivi.

Se in molti infatti hanno esultato per questa notizia, dal momento che apre le porte ad un eventuale jailbreak untethered per i dispositivi touch della Mela, c'è da fare i conti con una realtà scomoda.
Zerodium, e la controllata Vupen, infatti, ha già affermato che venderà il bug al miglior offerente, dal momento che si tratta proprio di una compagnia che si dedica al commercio delle falle zero-day, e non è per nulla scontato che sia Apple questo fantomatico miglior offerente.
Inoltre, non è nemmeno scontato che la compagnia di Tim Cook presenti un'offerta, visto che un'azione del genere provocherebbe un precedente con cui fare i conti anche in futuro e rafforzerebbe anche la posizione dei francesi.