iOS: trovato un nuovo malware in Cina

di

Continua ad avere problemi di sicurezza iOS in Cina. Il malware che ha colpito il sistema operativo mobile di Apple si chiama WireLurker ed a quanto pare avrebbe infettato già centinaia di migliaia di utenti tramite il marketplace Maiyadi, su cui sono presenti circa 450 applicazioni per OS X che sarebbero state scaricate 350.000 volte.

WireLurker infetta i dispositivi tramite USB: quando un iPhone, iPad o iPod viene collegato ad un Mac su cui è presente Maiyadi, inizia ad installare applicazioni sui devices. Queste sono anche in grado di rubare i dati ed informazioni personali degli utenti. I ricercatori che hanno scoperto il virus ancora non sono stati in grado di determinare il fine ultimo del malware, ma ovviamente non raccomandano l'installazione di Maiyadi ed invitano tutti ad evitare di effettuare il jailbreak.