iOS6: il multi-tasking secondo Apple

di

Nel sistema operativo mobile di Apple alcuni barlumi di multi-tasking si sono iniziati a vedere dalla versione iOS 4: se si stava utilizzando il navigatore e si riceveva una chiamata, l'app del GPS passava in secondo piano e continuava ad informare sulla strada da prendere per raggiungere la destinazione. Con iOS 6, ci si spinge oltre: viene inserito un banner, in alto nella schermata, che permetterà di utilizzare qualunque altra app con il servizio di mappe che continuerà ad erogare informazioni.

Per garantire una buona autonomia, l'azienda di Cupertino ha limitato questo nuovo utilizzo del multi-tasking al solo servizio delle mappe, anche se ben presto lo si potrebbe estendere ad altre applicazioni.
iOS6: il multi-tasking secondo Apple