iPhone 4: arrivano i risarcimenti in contanti per l'antennagate

di

Si era scomodato anche l'ex CEO Steve Jobs per il famoso problema dell'antennagate, ossia quel fastidioso difetto dell'iPhone 4 per cui impugnandolo in una certa maniera la ricezione del segnale calava vistosamente. Jobs non amava prendere in giro i propri clienti, ragion per cui convocò una conferenza stampa apposita e dichiarò che la Apple avrebbe rimborsato i propri clienti con un bumper originale, in modo da attutire le conseguenze negative. Naturalmente i clienti non hanno abboccato e hanno portato avanti la propria causa, costituendo una class-action e ottenendo, lo scorso febbraio, il riconoscimento di un rimborso pari a 15 dollari cadauno (i tempi per la presentazione della domanda sono scaduti). I primi piccoli assegni, che insieme ammontano alla cifra di 53 milioni di dollari, stanno arrivando presso gli utenti che ne hanno fatto domanda (solo negli USA) e che non avevano già usufruito del bumper omaggio. Magra consolazione dal punto di vista economico, ma vittoria schiacciante da quello morale ed etico,

iPhone 4: arrivano i risarcimenti in contanti per l'antennagate

iPhone 4

iPhone 4
  • Produttore: Apple
  • Prezzo: Da 699€
    • Caratteristiche tecniche
    • +