iPhone 5S potrebbe chiamarsi iPhone 6

di

Apple, da tradizione, da molti anni lancia in un biennio l’accoppiata del suo melafonino costituita da una versione di base, e una versione S, soprattutto quando tra i due device non vi sono cambiamenti estetici. Stando ad alcune indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra, per questa tornata la societàdella mela avrebbe deciso di agire in maniera differente, e il nuovo melafonino potrebbe non chiamarsi iPhone 5, ma semplicemente iPhone 6. Tempo fa, come riportato anche su queste pagine, Ken Segall, esperto di advertising nonché ex collaboratore di Cupertino, specificò come, secondo lui, l’aggiunta di una “S” al nome del dispositivo non facesse altro che togliere valore al device agli occhi dell’utente; la lettera aggiuntiva sembrerebbe suggerire che si tratti di un semplice aggiornamento che non giustifichi poi un ingente esborso di denaro per un dispositivo molto simile a quello già in possesso. Alle considerazione di Segall, va ad aggiungersi un’immagine rubata dal database interno di Vodafone Uk, dove il nuovo iDevice viene semplicemente chiamato iPhone 6.

 Il tutto va preso con le pinze, poiché oltre a non essere certa la fonte di tale notizia, è abbastanza normale che i carrier anticipino l'arrivo di un nuovo terminale aggiornando gli archivi interni con dei segnaposto da rimpiazzare, eventualmente, nel momento in cui il produttore ufficializzerà il nome del device. Una normale ed insignificante decisione da parte del carrier, oppure Apple potrebbe sorprendere tutti con un dispositivo davvero diverso contro tutte le aspettative?