iPhone 6: un dipendente Foxconn arrestato per aver contrabbandato alcune componenti

di

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, la polizia cinese avrebbe arrestato lo scorso 4 Settembre un dipendente Foxconn con l'accusa di furto e contrabbando. Il lavoratore del partner di Apple, infatti, avrebbe rubato alcune componenti dell'iPhone 6 per rivenderle a nero fuori dalla fabbrica ad un produttore di gadget elettronici per un totale di circa 960 Dollari. Le parti interessate riguarderebbero la scocca del nuovo cellulare, come confermato anche da un annuncio pubblicato su un sito dallo stesso Qiao (questo il cognome) il quale le offriva a 160 Dollari l'una.

I dirigenti di Foxconn sono venuti a conoscenza dei furti dopo diverse settimane: a quanto pare Qiao avrebbe spedito diversi lotti di unità tramite corriere. La polizia di Jincheng però ha fatto in tempo a bloccare l'ultima spedizione e ad arrestare il lavoratore. 

iPhone 6

iPhone 6
  • Produttore: Apple
  • Disponibile: Disponibile
  • Prezzo: A partire da 729€
    • Caratteristiche tecniche
    • +