iPhone 7 ha davvero il vetro in zaffiro sulla camera iSight? Il test in video

di
L’uscita degli iPhone 7 e iPhone 7 Plus è stata accompagnata, come ogni anno, da diverse polemiche, una di queste riguardava il vetro in zaffiro non presente su tasto Home e fotocamera. Nonostante il sito di Apple e lo stesso Phil Schiller dicano il contrario, le prove sembrano dar ragione a chi dice che questo vetro in zaffiro manchi del tutto.

A dimostrarlo anche un video di JerryRigEverything, che ha confrontato i vetri degli ultimi iPhone con quello di un orologio Tissot, anch’esso certificato con vetro in zaffiro a bordo. L’orologio effettivamente mostra i primi segni di cedimento soltanto con i livelli 8 e 9 della scala di “durezza” Mohs, va meno bene invece con i dispositivi della mela.

La camera iSight di iPhone 7 mostra i primi graffi già ai livelli 6 e 7, idem per gli iPhone 6, 6S e SE. Risultati che solitamente si ottengono con un normale vetro Gorilla Glass, che cede fra il livello 5 e il 6, i materiali plastici si graffiano invece già al livello 2 e 3. Apple potrebbe dunque aver usato un tipo di vetro in zaffiro non puro al 100%, poco più resistente del Gorilla Glass ma non quanto un vero zaffiro dovrebbe.

FONTE: iDownloadBlog