iPhone 8: Apple in difficoltà con il software, rinviato il lancio?

di
Ancora problemi per l’iPhone 8. Secondo quanto riferito da Fast Company, il team che sarebbe a lavoro sul nuovo smartphone della società americana sarebbe letteralmente in panico, al punto che si parla di un possibile rinvio per il lancio del dispositivo.

Il rapporto pubblicato ieri sera afferma che Apple avrebbe lavorato “febbrilmente” negli ultimi tempi per risolvere i problemi software riscontrati con l’iPhone 8, ma nonostante ciò gli stessi disservizi potrebbero causare ritardi di produzione ed addirittura di lancio, nel caso in cui non dovessero essere risolti nel minor tempo possibile. L’alternativa, per Apple, è di lanciare uno smartphone (che dovrà celebrare i dieci anni dal lancio del primo iPhone), con alcune feature disabilitate o non accessibili.

I problemi in questione riguarderebbero la ricarica wireless, che però potrebbe essere attivata in futuro attraverso un aggiornamento software. Inoltre, Apple starebbe anche lavorando sul sensore frontale in grado di effettuare il riconoscimento facciale in 3D, ed anche questo starebbe provocando non pochi grattacapi agli ingegneri.

La causa principale quindi dei ritardi, ad oggi, potrebbe essere di natura software e non hardware, nonostante quanto affermato in passato.

Le strade a questo punto sono due: la prima porta ad un rinvio del lancio da parte di Apple, e la seconda prevede la distribuzione di uno smartphone senza molte delle caratteristiche che la Mela aveva intenzione di mettere tra le mani degli utenti da subito.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
3