iPhone X sarà una edizione "speciale" dell'iPhone?

di
Apple nella giornata di ieri ha annunciato il nuovo iPhone X, che va ad affiancarsi agli iPhone 8 ed iPhone 8 Plus svelati anch’essi nel keynote autunnale tenuto ieri pomeriggio. Il gigante di Cupertino sin da subito ha precisato che la X deve essere pronunciata “Ten”, ma nel materiale promozionale non utilizza in nessun caso il numero arabo 10.

In molti si sono interrogati su questa scelta, ma anche sul fatto che, almeno per quest’anno, la linea S sembra essere stata messa da parte, dal momento che Apple non ha seguito il classico protocollo degli altri anni andando a presentare l’iPhone 7s e 7s Plus, ma direttamente l’8. A riguardo non sono arrivati commenti espliciti dagli esponenti della compagnia, e non sappiamo se l’anno prossimo vedremo gli iPhone 8s oppure se passeremo direttamente ad iPhone 9.

Ciò che sembra abbastanza chiaro è che la denominazione iPhone X lascia presagire che lo smartphone con schermo edge-to-edge potrebbe essere una sorta edizione speciale. Secondo molti l’anno prossimo Apple potrebbe presentare direttamente iPhone 9 per poi arrivare ad iPhone 10 tra due anni.

La denominazione iPhone X, a giudicare da quanto emerso, sarebbe stata scelta proprio per rendere chiaro che si tratta di una versione speciale dell’iPhone, e non di un iPhone 10 vero e proprio.