iTV: lancio rinviato al 2014, Apple ha altre priorità

di

Peter Misek, analista di Jefferies Securities ha dichiarato che le priorità di Apple per quest’anno sarebbero altre, e di conseguenza il lancio della tv targata Cupertino sarebbe stato rimandato al 2014. La società di Tim Cook avrebbe numerosi prodotti in cantiere da introdurre nel mercato durante questo 2013, tra cui una nuova generazione di Apple TV in occasione di un’evento previsto per questo mese, seguito da un lancio del prodotto nei negozi tra il mese di settembre e quello di ottobre. Oltre alle priorità, il ritardo della iTV sarebbe da attribuire ad alcuni problema che la società della mela ha con alcuni suoi partner. Stando a quanto detto da Misek, Apple esigerebbe dai propri partner produttivi una qualità eccellente dei pannelli necessari per la creazione della sua iTC: ”crediamo che Apple voglia un display che sembri come un 4K/Ultra HD ma senza i costi super-premium”; al momento non è chiara la strategia che gli ingegneri di Apple intendano adottare per raggiungere l’obiettivo.

L'analista è convinto che il prodotto  più rivoluzionario che la società di Tim Cook lancerà nel corso di quest'anno sarà il tanto vociferato iWatch, che, al suo parere, avrebbe un display da 1 pollice e verrà commercializzato a circa 200 dollari, così come un nuovo iPad, atteso per quest'estate e l'iPhone 5S low-cost, la cui presentazione dovrebbe avvenire entro il terzo trimestre dell'anno. Per l'iPhone 6 bisognerà invece attendere, secondo l'analista, il primo trimestre del 2014 e poi, come ultimo prodotto, arriverà il turno della iTV.