Ivy Bridge: attesa per il 23 Aprile

di

La presentazione al pubblico del nuovo processore avrà delle ripercussioni su tutti i principali produttori di computer. Ivy bridge, questo il nome dell'ultimo chip Intel, è progettato per lavorare con la grafica e si integra con i moderni software multimediali. Il chipset è il primo creato con i nuovi transistor 3D e il primo a supportare l'USB 3.0. Il transistor 3D ha un ingombro minore all'interno del computer rendendo possibile un cambiamento al design del computer stesso.

Infatti Apple progetta una riduzione dello spessore del Macbook da 15 pollici. Altri produttori come Hewlett-Packard, Dell, Sony, Toshiba, Acer e Asus pensano di diminuire lo spessore delle loro macchine, perfino sistemi ad alte performance potrebbero subire dei rimaneggiamenti di design. Il chip Intel avrà ottime prestazioni anche per quanto riguarda l'efficenza energetica.
Ivy Bridge: attesa per il 23 Aprile