Janus Cybercrime Solutions ha rilasciato una chiave universale per Petya

di
I creatori del famigerato malware ransomware Petya hanno rilasciato una master decryption key in grado di sbloccare ogni PC infetto da una qualsiasi versione del malware. E no, ovviamente non funziona con NotPetya che non è opera dei Janus Crybercrime Solutions ma, verosimilmente, di un gruppo o di una nazione che ha preso di mira l'Ucraina.

Petya aveva seminato il panico nel mondo nel 2016, anno in cui è stato raggiunto il picco massimo della sua diffusione. Nel 2017, invece, si sono registrati solo pochi casi isolati. Il malware è tornato sotto la luce dei riflettori dopo il tremendo attacco che ha messo in ginocchio l'Ucraina qualche settimana fa, dato che, in un primo momento, si era pensato erroneamente che il malware utilizzato dagli hacker fosse proprio Petya, cosa non vera che è valso all'attacco il nomignolo di NotPetya.

Gli analisti sostengono che questo "atto di clemenza" da parte dei creatori del malware originale vada attribuito alla paura di venir associati con l'attacco ai danni dell'Ucraina, un attacco che, se non altro per il probabile movente, rischia di scatenare conseguenze ben peggiori di quelle che normalmente scaturirebbe una semplice operazione di cyber crimine.