Jimmy Iovine: "le donne hanno bisogno di aiuto per trovare la musica", ma poi si scusa

di

Nelle ultime ore Jimmy Iovine, il famoso produttore discografico che ha anche collaborato con Apple su Apple Music, è letteralmente finito nella bufera per alcune dichiarazioni sessiste rilasciate a CBS.

L'imprenditore, infatti, parlando del mercato musicale, ha affermato che “per le donne è più difficile trovare la musica ed hanno bisogno di aiuto”. L'incredibile gaffe è avvenuta durante la presentazione del nuovo spot pubblicitario di Apple Music, che mostra proprio tre donne che ballano intorno ad una cucina mentre ascoltano le canzoni. L'annuncio è stato diretto da una donna, Ava Duvernay, che ha anche diretto Selma. Iovine ha affermato che le donne hanno bisogno di aiuto nel trovare la musica giusta in diverse circostanze: quando si lamentano, quando hanno il cuore spezzato o in qualsiasi altra situazione.
Immediatamente sono arrivate le reazioni a queste dichiarazioni, che hanno costretto lo stesso Iovine a scusarsi: “abbiamo creato Apple Music per rendere la ricerca della musica giusta più facile per tutti: uomini, donne, giovani e vecchi. Il nostro nuovo annuncio pubblicitario si concentra sulle donne, ed è il motivo per cui ho dato quella risposta, ma ovviamente lo stesso vale anche per gli uomini. Tuttavia, avrei potuto scegliere delle parole migliori, e mi scuso per ciò”.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0