Jony Ive: "le persone utilizzano gli iPhone in maniera sbagliata"

di
Le persone stanno utilizzando gli iPhone in maniera sbagliata. A rivelarlo il capo progettista di Apple, Jony Ive, nel corso del TechFest, secondo cui le persone che utilizzano troppo gli smartphone lo fanno abbastanza male.

Ive ha sostenuto che l’iPhone, come ogni strumento, “ha utilizzi meravigliosi, ma c’è anche chi ne abusa, utilizzandolo troppo”.

Il dirigente della compagnia ha anche parlato delle fasi di progettazione del primo iPhone, che è nato proprio da un sentimento d’odio nei confronti dei dispositivi allora presenti sul mercato: “quando abbiamo lavorato sull’iPhone, il processo è stato guidato da un sentimento d’odio nei confronti dei telefoni che stavamo utilizzando”, ha affermato il designer, il quale ha anche parlato degli altri prodotti e dei motivi per cui sono stati sviluppati.

Ive, infatti, ha sostenuto di aver creato l’Apple Watch per fare in modo che la gente potesse ricevere notifiche direttamente sul polso, per lasciare il telefono in tasca la maggior parte del tempo, ad esempio per controllare i messaggi di posta elettronica.

L’Apple Watch, sostanzialmente, è nato per ridurre l’utilizzo dell’iPhone.