Julian Assange in soccorso di Trump: è sicuro guardare l'eclissi senza occhiali

di
Mentre la stampa si sta facendo beffe di Donald Trump, e della sua decisione di guardare l’Eclissi Solare di qualche giorno fa senza occhiali da Sole nonostante le raccomandazioni di astronomi e della NASA, in soccorso del numero uno della Casa Bianca arriva un protagonista inaspettato.

Si tratta di Julian Assange, il fondatore di Wikileaks, secondo cui “non c’è alcun pericolo nel guardare la Luna senza occhiali da Sole durante un Eclissi. Prima e dopo, la Luna copre solo parzialmente il Sole, quindi il pericolo non è maggiore. Gli occhi inoltre si muovono anche per proteggere se stessi”.

Assange inoltre ha anche aggiunto che è stato messo su un complotto per far aumentare i profitti alle aziende che producono occhiali da sole.

Come rivelato da molte testate Oltreoceano, però, sono poche le persone che sono state in grado di vedere l’Eclissi nella sua totalità. A New York, infatti, era visibile il 72% del Sole durante l’evento.

La NASA ha raccomandato a tutti ad usare degli occhiali protettivi durante tutta l’Eclissi in quanto era difficile determinare il momento esatto del passaggio della Luna. Una raccomandazione che Trump non ha seguito.

FONTE: Fudzilla
Quanto è interessante?
9