Kim Dotcom:"Mega avrà nuove funzionalità basate su sicurezza e privacy"

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Intervenuto su Twitter per esprimere il proprio parere sui pericoli connessi all'uso di servizi web di stanza negli Stati Uniti d'America, Kim Dotcom, fondatore della piattaforma di condivisione e storage online Mega, ha detto che il suo servizio si espanderà nei prossimi anni per offrire email sicure, web chat, servizi vocali, video e prodotti per il mobile. Naturalmente, nessun ulteriore dettaglio è stato riferito, avendo Dotcom a disposizione solo i tweet. Tale intervento è dovuto al fatto che Dotcom consiglia agli utenti di non usare servizi statunitensi, come Gmail, Skype o iCloud, affermando che, per legge, dovrebbero offrire segretezza e intracciabilità per tutti i dati personali.

I nuovi servizi web proposti dalla piattaforma Mega saranno sicuramente attivati dalla Nuova Zelanda, paese che Dotcom ritiene sia un rifugio sicuro per le aziende che temono i server insicuri dei provider americani. Attualmente il team di Mega è impegnato a risolvere i problemi di sicurezza che attanagliano la piattaforma, anche se Dotcom non pare dello stesso parere. Un altro prodotto che presto sarà ufficialmente svelato è MegaMovie, basato sulla condivisione o visione in streaming di film e video. Un'ultima critica Dotcom l'ha riservata al servizio di pagamento online Paypal, afflitto come altri, dai soliti problemi di privacy. Ecco perchè, nelle ultime ore, il magnate tedesco permette di utilizzare il servizio Bitcoin per effettuare i pagamenti degli account Pro di Mega.