L'altra faccia del MacBook Pro: necessario un adattatore per collegare l'iPhone

di
C’è un altro aspetto di non poco conto da tenere in considerazione al momento dell’acquisto del nuovo MacBook Pro presentato ieri da Apple. Il laptop, infatti, come noto include quattro porte USB-C, il che vuol dire che anche i dispositivi della Mela, come iPhone ed iPad, non possono essere collegati normalmente.

Gli utenti, infatti, anche per effettuare il trasferimento dei dati su un normale iPhone ed iPad, saranno costretti ad acquistare un adattatore esterno USB 2.0, un dongle o una porta USB 2.0 esterna, dal momento che nella confezione del MacBook Pro non è presente alcun tipo di accessorio simile, a differenza di quanto fatto da Apple con il cavo Lightning per le cuffie.
Nel futuro di Apple, appare quanto mai chiaro che c’è l’USB 3.0, tuttavia in molti hanno fatto notare come questo tipo di ingresso sia ancora troppo acerbo e l’adozione troppo bassa per poterlo rendere uno standard, tagliando fuori tutti i prodotti che utilizzano le vecchie porte, a partire proprio dai caricatori dell’iPhone 7 ed iPad.

MacBook Pro Retina

MacBook Pro Retina
  • Produttore: Apple
  • Prezzo: A partire da 2.299€
  • Sito Ufficiale: Link
    • Caratteristiche tecniche
    • +