L'amministratore delegato di Foxconn dice la sua sul caso Bend Gate

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Continua a far parlare di se il caso Bend Gate riscontrato da molti utenti che hanno acquistato l'iPhone 6 ed iPhone 6 Plus. Quest'oggi è arrivata il commento di uno dei principali partner produttivi di Apple, ovvero l'amministratore delegato di Foxconn Terry Gou.

Parlando con i giornalisti, Gou ha espresso tutte le proprie perplessità sul caso: “come può un telefono curvarsi? Tutto ciò altro non è che una strategia della concorrenza. Non ascoltateli. Le mani sono fatte per stringere il telefono, non per piegarlo” ha affermato stizzito il CEO che, evidentemente, si rifiuta di credere nella presenza di problemi strutturali nei nuovi melafonini.