L'app ufficiale di YouTube approda su iOS

di

Una delle novità più "clamorose" del prossimo sistema operativo mobile Apple, iOS 6, disponibile da questo autunno e già nelle mani degli sviluppatori in versione beta, sarà la rimozione dell'applicazione nativa di YouTube, presente sin dal 2007. Cupertino non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali su questa cosa, forse lo farà già a partire da domani, ma aveva promesso che Google avrebbe rilasciato un'app sostitutiva, funzionale quanto quella precedente. La promessa è stata mantenuta, poichè è stata da poco rilasciata su AppStore l'app YouTube, in grado di permettere la riproduzione di tutti i video presenti sui canali YouTube o di far accedere al proprio account e visualizzare tutte le proprie iscrizioni, i video preferiti e altro.

L'app è stata realizzata in stile iOS 6 e, in base alle prime impressioni, sembra non soffrire di alcun bug  o mancanza. Ecco la lista delle caratteristiche:
  • Esplora il vasto mondo di YouTube;
  • Trova video e canali più facilmente con la ricerca vocale ed il completamento automatico delle ricerche;
  • Iscriviti ai canali e accedi immediatamente ai canali a cui sei già iscritto;
  • Leggi i commenti, sfoglia i video preferiti, aggiungi sottotitoli e altro - il tutto mentre guardi il video;
  • Condivisione veloce dei video sui maggiori social network.
L'app ufficiale di YouTube approda su iOS