L'ex CEO di General Motors sconsiglia ad Apple di produrre automobili

di

Dan Akerson, conosciuto per essere stato amministratore delegato di General Motors, ha messo in guarda Apple dal produrre un'automobile. Nel corso di un'intervista rilasciata per Bloomberg, infatti, Akerson ha affermato che si tratta di un mercato tutt'altro che facile: “un sacco di persone che non ci hanno avuto a che fare non capiscono com'è fatto questo settore e tendono a sottovalutarlo” osserva l'ex CEO che ha avuto ruoli di prim'ordine nel settore automobilistico.

La Mela, quindi dovrebbe “capire prima cosa hanno intenzione di fare, perchè molti pensano che sia facile trasformare un pezzo d'acciaio in un'automobile”. Il suo consiglio è abbastanza chiaro: evitare un debutto in questo settore, visto che secondo lui Apple dovrebbe aiutare le cause automobilistiche con software tipo CarPlay, l'interfaccia grafica che rappresenta solo una goccia nel mare. Akerson, dal punto di vista prettamente economico, ha anche osservato che i margini di guadagno sono molto bassi ed inferiori rispetto all'iPhone, che è una vera e propria macchina da soldi per Apple.