L'ex Google Vic Gundotra consiglia gli iPhone per scattare le foto

di
Vic Gundotra è stato uno dei dirigenti di spicco di Google negli ultimi anni, dal momento che è stato a capo della divisione Google Plus e mobile per molti anni. Tuttavia, proprio sul mobile, l’ex rappresentante del motore di ricerca ha mandato una stoccata all’ecosistema Android.

Secondo Gundotra, infatti, il dispositivo ideale per scattare foto da mobile sarebbe l’iPhone 7, e nessuno smartphone Android è in grado di tenergli il passo.

La ragione sarebbe da ricercare nel fatto che gli smartphone Android, essendo basati su un sistema open source, non possono includere delle grandi macchine fotografiche, in quanto il sistema operativo deve rimanere “neutrale per tutte le parti”.

Android è un sistema operativo open source, che deve essere neutrale. Questo è positivo fino ad un certo punto. Vi siete mai chiesti il motivo per cui un telefono cellulare Samsung ha una serie confusa e sconcertante di opzioni per le foto? Gli utenti non sanno se utilizzare la fotocamera Samsung e Android, e lo stesso vale anche per le applicazioni che gestiscono le gallerie” ha affermato lo stesso, il quale si è detto convinto che l’integrazione delle API di altre aziende come Samsung, LG ed HTC, potrebbe richiedere anni.

Apple non ha nessun vincono. Innovano l’hardware ed aggiornano il software con le loro più recenti innovazioni (come ad esempio la modalità ritratto), e lo rilasciano. Se veramente avete a cuore il comparato fotografico di uno smartphone, dovete avere un iPhone, mentre se non vi dispiace o dà fastidio essere indietro di qualche anno, allora va bene Android” ha concluso.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
2