L'FBI alle aziende private: non usate Kaspersky, ma alcune società resistono

di
Il braccio di ferro tra Kaspersky ed il Governo degli Stati Uniti potrebbe essere arrivato ad un punto di non ritorno. Secondo quanto riportato dalla stampa estera, nel corso di una riunione tenuta con alcune aziende private, l’FBI avrebbe invitato i gestori dei reparti IT a non utilizzare l’antivirus.

Questi briefing sono solo l’ultimo capitolo di una diatriba in corso da tempo. I funzionari dell’esecutivo sostengono che Kaspersky sarebbe legata al governo russo, motivo per cui non ci si può fidare dei propri prodotti ed infrastruttura. La società, dal canto suo, ha sempre negato queste affermazioni, e l’amministratore delegato della compagnia, Eugene Kaspersky ha anche offerto il codice sorgente dell’antivirus per dimostrare la propria tesi.

L’FBI evidentemente però non ha creduto a questa versione d ha deciso di invitare le aziende a rimuovere il software dei propri PC. Gli incontri, però, avrebbero dato esiti contrastanti, perchè se le imprese del settore energetico si sarebbero dette pronte a collaborare, i giganti del settore hi-tech hanno resistito e non hanno ancora preso una decisione.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
7