L'FBI smentisce AntiSec

di

Poche parole, meno di 140 caratteri sono serviti all'FBI per smentire tramite il proprio account di Twitter la news che girava nella giornata di ieri e di cui vi abbiamo parlato anche su queste pagine: non è stato violato alcun computer e l'agenzia federale americana non ha mai raccolto dati ed informazioni sugli UDID dei dispositivi Apple. Dopo il tweet è arrivata anche la smentita tramite un annuncio ufficiale in cui l'FBI fa sapere di essere si a conoscenza dei report pubblicati da AntiSec, ma non ci sono prove che tali dati provengano da un computer dell'FBI in quanto non ne è stato mai violato uno. Immediata è arrivata la risposta da parte del gruppo hacker, il quale ha affermato che il fatto che l'agenzia non sia a conoscenza di ciò non significa che l'hacking non sia avvenuto. Inoltre AntiSec ribadisce di essere in possesso di 3 terabyte di dati trafugati a tutte le agenzie governative, e che sta valutando come utilizzarli al meglio.