L'iPhone entry level potrebbe adottare uno chassis in plastica?

di

Il tanto rumoreggiato iPhone low cost che sta tenendo banco in questi giorni potrebbe, qualora esistesse, essere dotato di uno chassis in plastica invece che nel classico vetro rinforzato o metallo unibody come nei modelli standard dell'azienda di Cupertino. A diffondere la news è Digitimes, che ha sottolineato come la Foxconn abbia rifiutato ogni tipo di commento su eventuali clienti o ordini di materiali effettuati. Digitimes afferma però, che piuttosto che la Foxconn, Apple pare abbia incaricato una società elettronica di produzione di servizi americana. Il telaio in realtà non sarebbe completamente in plastica, bensì miscelato con del metallo, in modo che le parti interne dell'hardware vengano viste dall'esterno attraverso una disposizione particolare delle parti trasparenti. Infine, le fonti di questo rumor parlano di un processo di approvazione di questi materiali già in atto, e del lancio sul mercato di un prodotto del genere a partire dalla seconda metà del 2013.