L'iPhone potrebbe essere stato il responsabile di un incidente aereo

di
A quanto pare il tragico incidente aereo ai danni di un volo di EgyptAir nel 2016 potrebbe essere colpa di un iPhone. Apple ha dichiarato di essere aperta a collaborare con le autorità per verificare l'ipotesi. Il primo comandante dell'aereo avrebbe infatti connesso un iPhone 6s all'interno della presa sbagliata creando un sovraccarico.

Al momento le indagini sono assistite da un ingegnere del Centro nazionale francese per le Ricerche scientifiche e da due periti del Ministero della Difesa francese, tra cui un professore di fisica e un ingegnere specializzato in batterie.

I risultati delle indagini dovrebbero pervenire entro il 30 settembre. Apple ha raccontato alla testata francese Parisien che non era a conoscenza delle prove che potrebbero collegare i suoi device al disastro dell'EgyptAir.

Il volo 804 di EgyptAir è scomparso nel Mare mediterraneo il diciannove maggio del 2016, nell'incidente sono morte 66 persone. L'aereo era decollato a Parigi ed era destinato a Cairo, quando, raggiunti i 37.000 piedi di altezza, ha virato improvvisamente a sinistra, e poi ancora a destra di 360 gradi, cominciando a perdere quota.