L'iWatch sarà come un personal computer?

di

Uno dei dispositivi più "rumoreggiati" nonchè attesi del 2013 è l'iWatch di Apple. Secondo molte di queste news che ormai circolano da settimane online, il nuovo dispositivo della Mela rivoluzionerà il concetto di orologio e, della stessa idea sembra essere un ex dirigente di Cupertino, Jean-Louis Gassèe. Egli ritiene che l'azienda americana sia davvero ambiziosa su questo progetto e si stia focalizzando sul concetto di personal computer. Non si tratterà quindi, solo di una copia "da braccio" dell'iPod nano di sesta generazione, bensì sarà qualcosa di nuovo, mai visto prima.

"Apple sta lavorando sull'ambizioso progetto dell'iWatch, il quale potrà essere visto come un personal computer molto personale ed indossabile al polso. Questo farebbe sorgere diversi quesiti: sull'interfaccia grafica, i sensori, la versione di iOS, nuovi tipi di app, il collegamento con gli altri dispositivi Apple ed infine anche sul prezzo. Questo a mio parere sarà molto più interessante rispetto al perennemente vociferato televisore Apple. Ciò ovviamente non esclude la possibilità di vedere nei prossimi mesi anche la tanto famigerata HDTV della società di Cupertino".
L'iWatch sarà come un personal computer?