L'OnePlus 5 ha i benchmark truccati? Arriva la risposta di OnePlus

di
Secondo quanto riportato da alcuni utenti di XDA, OnePlus avrebbe truccato i benchmark del nuovo OnePlus 5 allo scopo di farlo sembrare più potente di quanto non lo sia davvero. La relazione pubblica sostiene che OnePlus 5 utilizzerebbe un meccanismo per massimizzare le prestazioni dello Snapdragon 835 durante i benchmark sintetici.

Ovviamente, le prestazioni elencate a livello numerico non corrisponderebbero in alcun modo a quelle reali, che durante l’uso quotidiano lo smartphone non sarebbe in grado di raggiungere.
Il meccanismo prevede che i quattro nuclei del CPU octa-core funzionino alla loro massima frequenza, ad 2.45 GHz, costantemente, senza limitazioni. Ciò permette allo smartphone di raggiungere alcuni dei punteggi più alti mai toccati dai dispositivi che utilizzano lo stesso processore. Chiaramente ciò non vuol dire che l’OnePlus 5 non è abbastanza veloce, ma semplicemente che le cifre non sono reali. Il rapporto completo, con tutti i dettagli del caso, è disponibile a questo indirizzo.
Immediata è arrivata la risposta del co-fondatore e CEO di OnePlus, Carl Pei, che sul proprio account ufficiale Reddit ha affrontato la questione affermando che le prestazioni descritte dai benchmark sono a tutti gli effetti quelle reali e corrispondono a quelle di tutti gli scenari quotidiani.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
2