L’ultimo aggiornamento del software antivirus Symantec provoca crash su alcuni Pc

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Un recente aggiornamento dell’antivirus targato Symantec ha provocato un crash improvviso su alcuni Pc Windows. Il bug, rilevato soprattutto nelle versioni software usate dalle aziende, causa il temuto “schermo blu della morte”, molto noto tra gli utenti Windows. La compagnia ha notificato sul proprio sito web questo problema, sottolineando i continui crash causati dall’aggiornamento per quanto riguarda i Pc basati su Windows XP. Dopo alcuni accertamenti, la software house ha ritenuto utile aggiornare i propri clienti, sostenendo che il problema sarebbe limitato a Pc dotati di Windows Xp, su cui è presente il prodotto Symantec Endpoint Protection versione 12.1, insieme ad altri software Norton.

Symantec inoltre, ha affermato di essere venuto a conoscenza del problema mercoledì notte grazie alle segnalazioni dei propri utenti, obbligati a rimuovere forzatamente l'antivirus, con gran perdita di tempo e lavoro. Proprio questi ultimi, secondo CNET, si stanno chiedendo se questo aggiornamento sia mai stato testato dagli ingegneri Symantec. Altri addirittura si aspettano una ricompensa per le problematiche cui sono incorsi a causa di questo grosso errore.
FONTE: CNET
Quanto è interessante?
0