L'Università di Cambridge spiega il significato del tasto “Mi Piace”

di

Il tasto "mi piace" è divenuto un vero e proprio marchio di fabbrica per Facebook. Ma cosa vuol dire realmente? L'hanno provato a spiegare dei ricercatori dell'Università di Cambridge insieme a Microsoft Research, secondo cui prima di premere il tasto un utente dovrebbe pensarci almeno due volte in quanto fornisce al social network informazioni molto personali che potrebbero essere raggiungibili anche a persone non presenti nella lista amici. Tuttavia l'utilizzo della dicitura non è nuova: Bob Ross lo utilizzava nello show televisivo "The Joy of Painting" per raccogliere dati sui divorzi, mentre in Texas è un indicatore che descrive l'utilizzo di droghe. A questo indirizzo sono disponibili tutti i dati.