La BBC spenderà 44 milioni per convincere i ragazzi a mollare Netflix e YouTube

di
La BBC è stufa di perdere sempre più terreno nel campo dei target teen e preteen, per questo motivo ha annunciato un investimento di 34 milioni di sterline in contenuti online per bambini. Obiettivo? Mettere i bastoni tra le ruote a YouTube, Netflix e Amazon. Il finanziamento andrà nella creazione di contenuti come vlog, podcast, quiz e gameplay.

Non solo video, parte dei soldi andranno anche in app e giochi tratti da contenuti commissionati o ripescati dall'archivio BBC, o, ancora, da quello di terze parti. Il nuovo programma procederà parallelamente assieme ai tradizionali canali per i bambini di BBC, come BBC Bitesize e CBeebies.

La mossa è una conseguenza diretta dell'ultimo report annuale di BBC che indica come YouTube sia il brand favorito del 70% dei bambini di età compresa tra 6 e 12 anni.

Basterà per mettere i bastoni tra le ruote alla piattaforma di Google? Sicuramente bisogna vedere la capacità di un media tradizionale come la BBC nell'intercettare i nuovi trend generazionali, una cosa per niente scontata.