La Casa Bianca applaude gli sforzi di Apple per la manodopera in USA

di
Sean Spicer, il responsabile dell’ufficio stampa della Casa Bianca, nel corso della conferenza stampa tenuta ieri pomeriggio a Washington ha citato lo sforzo di Apple di investire 1 miliardo di Dollari nel settore manifatturiero degli Stati Uniti.

Spicer ha affermato che questa decisione è da intendere come un segno di ottimismo nei confronti dell’agenda economica del presidente Trump, il quale ha accolto favorevolmente la decisione dell’azienda di Tim Cook e si è detto “contento di vedere come una delle più grandi aziende degli Stati Uniti abbia deciso di effettuare investimenti significativi nell’industria manifatturiera del nostro paese”.
Il portavoce ha anche citato gli sforzi di Intel e General Motors, passando anche per Walmart, che hanno stanziato 1 miliardo di Dollari per promuovere i lavori di produzione negli Stati Uniti e creare posti, un aspetto su cui aveva più volte puntato l’allora candidato repubblicano alla Casa Bianca Trump, che nello scorso mese di novembre è stato eletto.

Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Tech