La CEO di Oracle entra nel transition team di Trump

di
Un altro rappresentante del mondo della tecnologia entra a far parte del Transition Team di Donald Trump. Si tratta dell’amministratore delegato di Oracle, Safra Catz, che si unirà alla squadra del neo presidente degli Stati Uniti già da subito.

Catz di recente ha tenuto molti incontri con il repubblicano, ed ha anche preso parte al meeting tenuto mercoledì scorso tra la nuova amministrazione ed i rappresentanti del web, compresi il CEO di SpaceX e Tesla Elon Musk, Mark Zuckerberg di Facebook e Ginni Rometty di IBM.
Catz entrerà in squadra al fianco del procuratore generale della Florida, Pam Bondi, Jared Kushner ed il fondatore di PayPal Peter Thiel.
Nella riunione tenuta mercoledì, Catz si è detta molto interessata a discutere di commercio internazionale, ma ancora non è noto il ruolo che avrà all’interno della squadra di Trump, che sta puntando molto su esponenti della Silicon Valley, probabilmente anche per placare gli animi dopo una campagna elettorale molto avvelenata.